San Cesareo ( Roma): fa arrestare due usurai, “Fai prostituire tua moglie”

By | gennaio 17, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Imprenditore in difficolta economiche si fa prestare soldi da usurai, lo picchiano e minacciano tutta la famiglia, succede a Roma.

Arrestati due usurai che l’imprenditore romano ha denunciato per violenze e minacce, arrivati al punto di chiedergli di far prostituire la moglie per restituire i soldi. L’uomo quando non c’è la faceva più a pagare gli usurai , li ha denunciati presso i carabinieri di Palestrina.

Un’imprenditore in difficolta come tanti rivolto agli usurai per 12 mila euro che nel tempo li ha ripagati 4 volte con tasso oltre il 16%, non c’è la faceva più a pagare. Minacce a non finire, alla moglie le hanno rubato una Suv e a lui l’autocarro con il quale lavorava. I due usurai hanno avuto il coraggio di presentarsi anche davanti alla scuola dei figli minacciando la moglie. L’uomo ha deciso di denunciarli e di farli arrestare quando loro hanno raggiunto il limite dicendogli : “Fai prostituire la tua moglie e restituisci i soldi“.