Lo zucchero è cancerogeno? Aumenta il rischio del cancro al seno e metastasi

By | gennaio 14, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Recentemente sono stati diffusi i risultati di alcuni studi che sarebbero parecchio allarmanti per la salute, particolarmente delle donne: lo zucchero fa aumentare il rischio di cancro al seno e di metastasi. Come si è arrivati a tali determinazioni? Analizzando come è uscita questa notizia, l’allarme è molto ridimensionato. Gli scienziati hanno sottoposto cellule di tumori maligni estratte da tumori al seno e le hanno sottoposte a nutrimento con soluzioni ad alta concentrazione di zucchero. E’ stato osservato e dimostrato che le cellule tumorali maligne si riproducevano a un ritmo decisamente superiore al normale. Di qui l’affermazione che lo zucchero favorisce i tumori del seno.

Ridimensioniamo il tutto: tutti sanno che lo zucchero ha proprietà nutritive importanti e, in quanto carboidrato, fornisce energia alle cellule del nostro organismo. Ebbene, certo che se sovra nutro delle cellule tumorali che già per conto loro tendono a una proliferazione con ritmi superiori a cellule sane, otterrò una “esplosione”del tumore, ma l’annuncio dato è ampiamente fuorviante e eccessivamente allarmante. Consumiamo tranquilli lo zucchero, senza esagerare, però!