Influenza, arriva il picco. Evitare di ammalarsi facendo prevenzione

By | gennaio 9, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Contrarre il virus dell’influenza e combatterlo. Basta seguire dei semplici consigli.

Tantissimi italiani a letto per via dell’influenza e raffreddore che dopo le feste hanno contratto o sono stati contaggiati da persone molto vicine. Un virus della stagione molto potente e molto difficile da mandare via. Non sarà un rientro facile quello delle vacanze natalizie di quest’anno. Oltre alla solita routine, a riservare una brutta sorpresa agli italiani sarà anche l’infuenza. Con la diminuzione delle temperature, infatti, si prevede il piccolo dei contagi. L’influenza si diffonderà a scuola e sui luoghi di lavoro con una velocità molto superiore rispetto alle settimane scorse.

E’ il clima che diventerà via via più rigido a favorire la diffusione del virus dell’influenza. Fino ad ora, spiegano gli esperti, è stato il caldo a diminuire la portata del contagio che ha riguardato davvero poche persone.

Le temperature sono un fattore direttamente collegabile alla diffusione del virus ed il calo termico nei prossimi giorni non potrà che aumentare il contagio dell’influenza. Per evitare di non ammalarsi gli esperti consigliano di lavarsi accuratamente le mani dopo essere stati in luoghi affollati, vestirsi in maniera adeguate ed evitare gli sbalzi di temperatura.