Albuquerque, ladro ruba auto con bambina di 3 anni a bordo: poco dopo l’abbandona in un parcheggio

By | gennaio 6, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Caraline Leon-Alcocar, la bambina di tre anni rapita in seguito al furto di un’automobile nel New Mexico è stata trovata sana e salva.

Sono stati momenti di forte spavento quelli vissuti da una famiglia di Albuquerque, città degli Stati Uniti d’America, maggiore centro dello Stato del Nuovo Messico, che lo scorso sabato sera hanno subito il furto della propria automobile con all’interno una bambina di soli tre anni. Ecco nello specifico quanto accaduto. La piccola di appena tre anni di nome Caraline Leon-Alcocar, si trovava seduta e ben allacciata al seggiolino dell’automobile della mamma nel parcheggio di un supermercato e la stessa mamma della piccola si trovava a pochi metri di distanza. Un ladro nelle vicinanze, avendo visto l’automobile incustodita, avrebbe deciso di entrare in azione e così è salito sull’automobile e se n’è andato probabilmente non accorgendosi della presenza all’interno della vettura rubata, di una bambina di soli tre anni.

Subito sono iniziate le ricerche e circa quattro ore dopo, la piccola Caraline Leon-Alcocar è stata ritrovata sana e salva seduta in parcheggio vuoto e a notare la sua presenza è stato proprio un poliziotto di nome Chris Poccia, che ha subito offerto il suo aiuto alla bambina. Infreddolita e impaurita, così è stata trovata la piccola Caraline Leon- Alcocar ma per fortuna dopo il forte  spavento è potuta tornare tra le braccia della sua famiglia.

Intanto proseguono le ricerche del ladro che oltre alla piccola ha anche abbandonato l’automobile rubata. Una volta che verrà preso, il ladro dovrà rispondere del reato di furto e molto probabilmente anche di quello di sequestro di persona e abusi su minore.