Real Madrid, Casillas rifiuta il ritorno: resterà al Porto

By | gennaio 5, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Richiesto dallo stesso Zidane in persona, il forte portiere del Porto ha rifiutato il ritorno al Real Madrid.

Non si fermano le sorprese in casa Real Madrid. Dopo il clamoroso addio a Rafa Benitez per Zidane, un altro colpo di mercato sarebbe stato nel mirino delle merengues. Si tratta del ritorno di Iker Casillas alla corte del Real, un obbiettivo caldamente appoggiato dallo stesso francese. Ma il rifiuto da parte del forte estremo difensore spagnolo ha immediatamente spento la trattativa sul nascere.

Un “No” dal sapore di beffa per il Real Madrid che sperava di riportare con sé uno dei portieri più forti in Europa. Casillas gioca attualmente nella squadra portoghese del Porto, anche se gran parte della sua carriera nasce e si sviluppa nelle merengues.

Anche una telefonata realizzata dallo stesso Zidane in persona, non sarebbe bastata per convincere Casillas al clamoroso ritorno nella capitale spagnola. Aveva solo otto anni quando il portiere cominciò a muovere i primi passi nel mondo del calcio compiendo tutti i passaggi dai pulcini fino al debutto nella stagione 1997-1998.