Castel Del Piano, anziano uomo ucciso nella sua casa: a lanciare l’allarme una nipote

By | dicembre 7, 2015
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Cronaca Castel Del Piano, anziano uomo di 71 anni trovato morto nel suo appartamento: secondo una prima ricostruzione l’uomo sarebbe stato aggredito con una spranga o un bastone.

E’ stato trovato privo di vita, all’interno del proprio appartamento a Castel Del Piano, comune italiano della provincia di Grosseto in Toscana, un uomo di 71 anni di nome Antonio Tucci. L’uomo viveva da solo e si muoveva con una carrozzina in quanto non era in grado di camminare e proprio per tale motivo, tutti i giorni tranne la domenica, riceveva assistenza da parte dell’Usl. Non è ancora chiaro cosa sia successo all’anziano uomo trovato grazie ad una nipote.

Quest’ultima infatti, dopo aver provato più volte a mettersi in contatto con l’anziano uomo senza ricevere però alcuna risposta, ha pensato di contattare una parente che era in possesso delle chiavi di casa di Antonio Tucci. Le donne, arrivate sul posto e dopo essere entrate all’interno dell’appartamento, si sono trovati davanti l’anziano uomo, in un lago di sangue e privo di vita.

Non è ancora chiaro cosa sia successo, ma secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri, l’uomo sarebbe stato colpito alla testa con un oggetto che gli avrebbe provocato forti traumi come ad esempio un bastone o una speranza. La tragedia si è consumata proprio nel giorno in cui l’anziano non riceveva alcuna assistenza domiciliare dagli operatori dell’Asl, ovvero la domenica.