San Diego, 22enne partorisce due gemelli nella notte di San Silvestro: nati in due anni diversi

By | gennaio 4, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Una ragazza di 22 anni ha partorito, in un ospedale californiano, due gemelli nati però in diversi anni: uno nel 2015, l’altro nel 2016.

Ha dell’incredibile quanto accaduto nella notte di San Silvestro, ovvero lo scorso 31 dicembre presso la celebre città degli Stati Uniti d’America, situata nella California meridionale ovvero San Diego. Una giovane donna di soli 22 anni di nome Maribel Valencia ha dato alla luce i suoi due bambini, una coppia di gemellini nati a pochi minuti di distanza l’uno dall’altro ma che, sulla carta d’identità saranno segnati da un anno di differenza. Ecco nello specifico quanto accaduto.

Il parto è iniziato proprio nell’ultimo giorno dell’anno e addirittura poco tempo prima dell’attesissima mezzanotte, il minuto in cui dal 2015 siamo passati al nuovo anno ovvero il 2016 ed ecco che la piccola Jaelyn è nata entro la mezzanotte e dunque nel 2015 mentre invece il fratellino gemello che insieme a lei si trovava nella pancia della giovanissima mamma ovvero Luis, è nato pochissimi minuti oltre la mezzanotte ovvero alle 00.02 e quindi nel nuovo anno, il 2016. Una storia questa piuttosto bizzarra, più unica che rara che sta attirando l’attenzione di tutto il mondo in quanto, non capita proprio tutti i giorni di partorire due gemelli, in anni diversi.

E data l’unicità della situazione, sono stati proprio infermieri e medici dell’ospedale californiano ovvero il Kaiser Permanente Zion Medical Center, di San Diego, dove la giovanissima Maribel Valencia ha dato alla luce i suoi due gemelli, a condividere sul web alcune particolari immagini dei due gemelli nati in anni diversi e della nuova famiglia.