Domenica al Museo anche a Milano: ingressi gratis nei luoghi di cultura

By | gennaio 3, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Gradito ritorno anche a Milano per Domenica al Museo, apertura dei luoghi di cultura a costo zero per tutte le prime domeniche del mese

Dopo il successo del 2015, anche il 2016 prevede il ritorno della Domenica al Museo, iniziativa introdotta in seguito alla riforma voluta dal ministro della cultura Franceschini che prevede, ogni prima domenica del mese, l’apertura gratuita dei musei e degli altri luoghi di cultura, con ingresso libero in tutti i siti culturali statali. La Domenica al Museo è  stata infatti rinnovata dal ministero Beni e attività culturali e turismo ed è stata approvata anche dal comune di Milano con una delibera di giunta approvata alla fine del mese di dicembre, che prevede per altri sette mesi, fino a luglio 2016, l’ingresso gratuito di milanesi e turisti nei luoghi culturali, alla scoperta delle storiche raccolte civiche e delle collezioni d’arte.

Nella giornata di oggi, domenica 3 gennaio, grazie alla Domenica al Museo è possibile visitare ad esempio i musei del Castello Sforzesco ma anche la Pinacoteca di Brera, Palazzo Morando ed il Museo del Risorgimento, la Galleria d’Arte Moderna ed il Museo di Storia Naturale e ancora l’Acquario il Museo Archeologico, il Museo della Pietà Rondanini ed il Museo del Novecento, proseguendo con la Casa Museo Boschi di Stefano e lo Studio Museo Francesco Messina. Inoltre acquistando l’abbonamento musei Lombardia Milano l’ingresso ai musei civici sarà libero e gratuito anche durante gli altri giorni dell’anno; il costo dell’abbonamento è di 45 euro e consente di accedere in tutte le sedi museali non solo di Milano ma della lombardia, per un anno.