Carta d’identità elettronica e tessera sanitaria incorporata: la novità in arrivo in Italia

By | gennaio 2, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Nuova carta d’identità elettronica in Italia dopo il decreto del Governo: la card conterrà informazioni sanitarie.

Di carta d’identità elettronica se ne parla ormai da tanti anni. Oggi però il progetto che andrà a sostituire il vecchio cartaceo è già una certezza grazie alla pubblicazione del decreto ah hoc del Governo sulla Gazzetta ufficiale. Una carta d’identità del tutto nuova, una card simile ad una carta di credito che conterrà anche le informazioni sanitarie del titolare: novità importante sarà l’inserimento della disponibilità del soggetto a donare gli organi. Questa novità nasce dall’iniziativa ‘Una scelta in comune’ che mira a sensibilizzare la società su un fenomeno così importante come quello della donazione degli organi.

La nuova carta d’identità elettronica potrà essere richiesta presso il proprio Comune di residenza oppure attraverso un sito creato appositamente in cui inserire le proprie informazioni ed una foto digitale. Il Governo avrebbe anche messo in piedi una macchina operativa che prevede lo stanziamento di determinati fondi utili a rendere i Comuni operativi nel rilascio di tale documento. La carta d’identità elettronica potrà quindi essere richiesta non solo da coloro che si accingono ad averla per la prima volta ma anche da tutti coloro che devono rinnovarla.