Buggiano: 67enne colpito da meningite e ricoverato al San Jacopo di Pistoia

By | dicembre 31, 2015
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Nuovo caso di meningite a Pistoia: colpito un uomo di 67 anni adesso ricoverato nel reparto di malattie infettive dell’ospedale San Jacopo.

Ancora un caso di meningite è stato registrato in Toscana e nello specifico, ad essere colpito questa volta è stato un uomo di sessantasette anni di Buggiano, comune italiano della provincia di Pistoia, in Toscana. Per essere più precisi il sessantasettenne è stato ricoverato presso il reparto di malattie infettive dell’Ospedale San Jacopo di Pistoia proprio la scorsa domenica 27 dicembre 2015 e in seguito ad alcuni importanti ed accurati accertamenti effettuati, è stata riscontrata una infezione di meningococco di tipo C. Nello specifico, in molti sapranno che quando si parla di meningite si fa riferimento ad una malattia del sistema nervoso centrale che solitamente è di origine infettiva e può essere causata da virus, batteri o microrganismi di altro genere e che, per essere ancora più chiari, è caratterizzata proprio dall’infiammazione delle meningi.

Il sessantasettenne di Buggiano ricoverato al San Jacopo di Pistoia si trova adesso sotto osservazione e i medici dell’ospedale hanno sottoposto a terapia antibiotica tutti i familiari e tutte quelle persone che, negli ultimi giorni, erano entrati in contatto con l’uomo.

Ma va comunque precisato che proprio il giorno di Natale, e dunque pochi giorni prima il ricovero presso l’ ospedale San Jacopo di Pistoia, l’uomo si era recato a pranzare presso il ristorante “Locanda di Mamù” e dunque, tutti coloro i quali si trovavano nello stesso posto quel giorno sono adesso invitati a sottoporsi ai dovuti accertamenti.