Fabiola Gianotti dirigerà il Cern dal primo gennaio 2016. Orgoglio tutto italiano

By | dicembre 30, 2015
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Il Cern sarà diretto per cinque anni dall’italiana Fabiola Gianotti, a partire dal primo gennaio 2016.

Sarà un’italiana a dirigere il Cern. Fabiola Giannotti, infatti, è stata scelta per la direzione del centro di ricerca di Ginevra.
Fabiola Giannotti partirà con il suo nuovo incarico dal primo gennaio 2016 e manterrà la carica per ben 5 anni. La promozione arriva per la fisica dopo 27 anni in servizio al laboratorio. Infatti, Fabiola Giannotti lavora al Cern dal 1987. Cinquanta due anni e romana, la Giannotti è una dei 300 fisici che al Cern hanno lavorato sul progetto Altlas, che studia la materia oscura. Il grandissimo esperimento è stato effettuato lungo il sotterraneo Large Hadron Collider, per isolare il bosone di Higgs.

Uno degli obiettivi del Cern, sotto la guida di Fabiola Gianotti, come ella stessa ha dichiarato, sarà quello di indagare e capire di cosa è fatta la materia oscura.
“Se gli elettroni e i quark non avessero massa, l’atomo non potrebbe esistere come sistema legato e stabile, e senza atomi non ci sarebbero gli elementi chimici e quindi la materia come la conosciamo”, ha dichiarato la fisica.