Morto John Bradbury, il batterista dei The Special

By | dicembre 30, 2015
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

E’ deceduto all’età di 62 anni John Bradbury, il batterista della band ska The Special. Ignote le cause

Sono ancora ignote le cause della morte di John Bradbury, il 62enne batterista dei The Special, considerata una delle più importanti e rappresentative band del genere 2 Tone Ska, che intorno alla fine degli anni Settanta si impose sulla scena musicale. Proprio la storica band ha ufficializzato, con un messaggio sul proprio profilo Twitter, la morte del batterista senza però rivelarne le cause. Con profondo rimpianto gli altri membri dei The Special hanno detto addio all’amico ‘Brad‘, soprannome con il quale era conosciuto John Bradbury; l’annuncio è stato dato anche dalla famiglia attraverso un portavoce il quale ha confermato il decesso, avvenuto lunedì 28 dicembre.

Il suo lavoro dietro alle pelli era fondamentale, per sound, senso della ritmica e stile reggae e ska, per i the Special, considerato rivoluzionario nel modo di suonare la batteria consentendo alla band di guadagnare, nel 1979, l’ambito successo. John Bradbury era presente anche nel 2008 alla reunion del gruppo con il quale ha suonato fino a poco prima della morte, dando un importante contributo. Classe 1953, Bradbury era parte dei The Special proprio dal 1979. Dopo lo scioglimento del 1981 ha preso parte alla prima reunion speciale. Ha partecipato anche al progetto collettivo JB Allstars. Pochi mesi fa è morto anche il trombonista degli Specials Rico Rodriguez, aveva 80 anni.