Ex emiro di Qatar, atterraggio a Zurigo con 9 jet, anca fratturata

By | dicembre 29, 2015
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Aeroporto di Kloten invaso da una flotta aerea per riportare in patria sua Altezza il Padre Emiro Hamad ben Khalifa Al-Thani.

Notizia incredibile arriva da Zurigo dove nella notte del 26 Dicembre scorso l’aeroporto è stato invaso da ben 9 jet mandati da Qatar . La ragione di tutto ciò viene spiegato in un comunicato stampa rilasciato dal governo di Qatar. Sua Altezza il Padre Emiro Hamad ben Khalifa Al-Thani di 64 anni si era fratturato l’anca in vacanza e si era recato a Zurigo per la convalescenza e la rieducazione.

La notizia è stata riportata dal quotidiano Tages- Anzeiger e a quanto pare l’Ufficio federale dell’aviazione civile ha confermato che ci sono stati dei voli di emergenza che hanno atterratto nella notte e che tale emergenza riguardava la salute di uno degli membri della famiglia reale di Qatar. Il governo svizzero dal 2010 non permette più voli nella fascia oraria dalle 23:00 alle 06:00 .