San Bernardino: strage in un centro disabili, 14 morti e 17 feriti. Uccisi 2 killer

By | dicembre 3, 2015
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Una mattinata di terrore per San Bernardino: strage al centro disabili. 14 morti e 17 feriti il bilancio finale. La polizia uccide i due killer dopo un inseguimento.

È lo sceriffo Jarrod Burguan che dà la notizia della fine di un incubo. Nelle scorse ore San Bernardino si è ritrovata sotto l’attacco di 2 killer armati sino ai denti e in abbigliamento militare. Syed Rizwan e Tashfeen Malik sono stati ammazzati in seguito a un inseguimento della polizia, dopo aver fatto irruzione in un centro disabili e aver ammazzato 14 persone e ferito altre 17.

Fucili d’assalto e armi semi-automatiche: questo era l’equipaggiamento dei due attentatori e si riapre la classica discussione sulla facilità di reperire armi negli Stati Uniti. Qualcosa deve cambiare, come ha suggerito Hillary Clinton in un suo tweet. Si parla di una strage per futili motivi, ma l’Fbi ha detto di non potersi ancora esprimere sull’eventuale matrice terroristica.