Eventi Napoli Natale 2016-2017: mercatini in piazza, albero di Natale, villaggi di Babbo Natale per bambini e feste

By | dicembre 12, 2016

Napoli, durante il periodo natalizio, sarà animata da un’atmosfera che riempirà le strade di colori, luci, decorazioni e musiche legate ad una delle festività più sentite nella città partenopea, il Natale. Vivere il Natale napoletano significa perdersi tra il folclore e il senso artistico che richiamano una tradizione sempre presente nei tipici mercatini, nei caratteristici presepi e nelle botteghe di artigianato. Le passeggiate per le strade antiche, illuminate da luci natalizie e profumate di caffè caldo, sfogliatelle e strufoli, vi faranno scoprire un Natale dallo spirito intenso e indimenticabile.

Spostiamoci insieme tra le tante stradine addobbate a festa per scoprire quali eventi ci faranno vivere un magico natale a Napoli.

Un giro tra i mercatini e le fiere natalizie di Napoli

Ogni quartiere della città di Napoli, per il Natale 2016, offrirà eventi, fiere e mercatini coinvolgenti ed interessanti e, soprattutto, pieni di spirito natalizio. Da Fuorigrotta al Vomero passando per Chiaia, da Soccavo a Pianura fino ad addentrarsi nelle stradine del centro città, fioccano iniziative per grandi e piccini. In tutto, saranno circa 60 le fiere sparse per tutta Napoli. A Chiaia, ad esempio, fino al 15 gennaio sarà allestita la Fiera di Natale con 260 postazioni tra stand, bancarelle di antiquariato, prodotti gastronomici e oggetti da collezione.

Al Vomero, allestite tra le stradine centrali, ci saranno mercatini natalizi e bancarelle così come anche a Fuorigrotta, dove si potranno acquistare tanti articoli natalizi, dal pungitopo agli alberelli di Natale ma anche strumenti musicali e opere di scultura e pittura. Arriviamo, nella nostra passeggiata natalizia, a San Gregorio Armeno. Siamo tra la Via del Duomo e il vecchio Decumano, una delle strade più antiche della città. San Gregorio Armeno è la famosa via dei Presepi celebre per le botteghe artigianali, i negozietti e le bancarelle dove è possibile ammirare le più belle statuine del tradizionale presepe napoletano.

Anche Piazza Garibaldi, Porta Capuana, san Lorenzo e Secondigliano ospiteranno grandi mercatini dove sarà possibile acquistare prodotti artistici, di artigianato locale e prodotti gastronomici della tradizione napoletana.

N’Albero decora la Rotonda Diaz

E’ stato inaugurato a Napoli un albero di Natale molto particolare. Non ci si poteva accontentare di un classico abete decorato. Per il Natale 2016 dominerà sulla città partenopea, esattamente alla Rotonda Diaz, una struttura alta 40 metri che simboleggia l’albero pedonale più alto del mondo. Si chiama N’Albero ed è illuminato da oltre  1.300.000 led multicolore. All’interno si potrà passeggiare in una galleria commerciale posta al piano terra con al centro l’ascensore che porterà ai piani superiori. La galleria  contiene 15 spazi espositivi tra cui Grimaldi, Allianz e Mocks Mondadori.

Salendo di sette metri d’altezza si potrà accedere alla zona bistrot-caffè. Le tematiche presenti in questa zona sono diverse. C’è la Star Caffè a destra, un bar con lo stile della tipica caffetteria, poi c’è la zona Star Fud, più a sud, dove si potrà degustare cibo da strada  in compagnia di Radio Kiss Kiss che trasmetterà in diretta da un container. L’ultimo concept presente sul piano è la zona Star Events, il ristorante con vista sul Golfo, che sarà aperto anche il 23, 24 e 25 dicembre 2016 e la notte di Capodanno per il cenone.

Arrivando a 19 metri di altezza si potranno ammirare le stelle ed il bellissimo Golfo grazie a dei telescopi. Una vista mozzafiato per la quale si dovrà pagare un biglietto di ingresso. Infatti, mentre l’entrata alla galleria è gratuita, alle terrazze panoramiche e ai piani alti si potrà accedere dopo aver acquistato un biglietto di 8 euro per gli adulti e 5 euro per gli over 65 e i bambini sotto i 12 anni. Sotto un metro di altezza l’entrata è gratuita.

I villaggi di Natale made in Napoli

Napoli ha pensato anche ai bambini. Qual è il modo migliore per infondere l’atmosfera natalizia nei più piccoli? Portarli a visitare il magico villaggio di Babbo Natale. Il primo che segnaliamo è il Santa Claus Village alla Mostra D’Oltremare di Fuorigrotta. Aprirà le sue porte ai tanti visitatori che vorranno passeggiare tra le strade di un vero villaggio di Babbo Natale fino al 18 dicembre. Ad accogliere i bambini tanti elfi che mostreranno un decoratissimo Albero di Natale alto 12 metri e come il Babbo più famoso al mondo costruisce i giocattoli nel Museo del Giocattolo. Inoltre si potrà salire sulla magica slitta che volerà il 25 dicembre per portare i doni ai bambini e lanciare palle di neve dopo una Nevicata Artica.

Un bellissimo Villaggio natalizio si potrà visitare nel suggestivo scenario del Parco degli Uccelli, al lago Patria. La favola si potrà vivere all’interno di un bosco magico con elfi, improvvise nevicate, tour in diligenza e la possibilità di partecipare ad un musical interattivo. Gradito ritorno per il Gloria Village per il Natale 2016-2017. Babbo Natale accoglierà i bambini e ascolterà le loro letterine. Il percorso all’interno del Villaggio condurrà fino al Circolo Polare attraversando il magico bosco ricco di abeti e e la Piazza con i pupazzi di neve. Anche qui, ci saranno nevicate di batuffoli di ovatta illuminati da luci a led blu e, infine, si accederà ad un’area ricca di oggetti natalizi per decorare la casa e il vostro Albero.

Il Natale a Napoli non finisce qui

Il Natale a Napoli è tutta una festa da vivere intensamente e all’insegna della tradizione. Ogni fine settimana sono previsti appuntamenti fissi ricchi di musica e canzoni della tradizione classica napoletana. Gli eventi si svolgeranno nella Sala della Loggia al Maschio Angioino, in Casina Pompeiana in Villa Comunale, nella sacrestia della Chiesa di San Severo al Pendino e al Convento di San Domenico Maggiore. Imperdibile anche una rassegna di guarattelle, tammorre e castagnelle, teatro di figura e musica popolare che sarà organizzata per le strade della città. E venerdì 6 gennaio 2017, tutti in Piazza Plebiscito per l’appuntamento con la grande festa della Befana dalle ore 11.00 alle ore 13.00. Caramelle, artisti di strada e divertenti spettacoli saluteranno lo splendido Natale napoletano in allegria.