Calcolo On Line IMU 2016-2017: importo, aliquote e data scadenza prima casa Roma, Milano, Torino, Bologna e Napoli

By | dicembre 8, 2016

Si avvicina la data delle principali scadenze fiscali di questo 2016. Scopriamo dove è possibile effettuare il calcolo On Line dell’IMU, per vedere l’importo della tassa da pagare in base alle differenti aliquote applicabili. Vediamo poi la data di scadenza per il pagamento dell’IMU a Roma, Milano, Torino, Bologna e Napoli.

Calcolo On Line IMU 2016-2017: importo da pagare e aliquote fiscali

Manca poco alla data di scadenza per il pagamento dell’IMU e della TASI, le principali imposte sul possesso di immobili in vigore in Italia. Come ogni anno, risulta complicato calcolare l’importo dovuto al Comune, visto anche che questo dipende dall’aliquota fiscale, che varia in base al luogo in cui l’abitazione si trova.

Da quest’anno è stata abolita l’IMU sulla prima casa, ad eccezione per esempio degli appartamenti e ville di lusso, o castelli. Chi possiede dunque un solo immobile, che è quello in cui vive abitualmente con la propria famiglia, sarà esonerato dal pagamento dell’Imposta Municipale Unica. Per chi invece non rientra in questa categoria, vediamo come si calcola l’importo dell’IMU 2016.

Su internet sono molti i siti che permettono il calcolo online dell’IMU, tra cui i siti web dei diversi comuni. Il possessore di un immobile dovrà semplicemente accedere al sito del comune in cui si trova l’immobile, e compilare il form con i dati richiesti, come il tipo di immobile, la categoria, la rendita iscritta al catasto e la quota di possesso, per conoscere l’importo dovuto. Questo verrà calcolato in base ai dati inseriti e all’aliquota fiscale prevista dal Comune stesso.

IMU 2016-2017: data di scadenza e aliquote Roma, Milano, Torino, Bologna e Napoli

Dunque mancano soltanto pochi giorni alla data di scadenza per il pagamento dell’IMU 2016. La data ufficiale, per l maggior parte delle regioni italiane, il 16 dicembre 2016. Vi consigliamo di calcolare il prima possibile l’importo da pagare al Comune, per evitare problemi degli ultimi giorni.

Le aliquote fiscali da applicare variano da Comune a Comune, e se volete conoscere quale è quella che vi riguarda, quello che dovete fare è consultare il sito internet del Dipartimento delle Finanze, dove potrete cercare il vostro Comune per conoscere la relativa aliquota. Per quanto riguarda le maggiori città italiane, vi segnaliamo che a Roma l’aliquota dell’IMU sarà dell’1,06%, a Milano dello 0,8%, a Torino dello 0,5%, a Bologna dello 0,6% e infine a Napoli sarà dello 0,5%.