Eventi Natale Toscana 2016: cosa fare a Firenze, Pisa, Lucca, Grosseto e Livorno, mercatini, albero di Natale e presepi

By | dicembre 5, 2016

Le città si stanno preparando per vivere intensamente lo spirito natalizio. Le luminarie, i mercatini di Natale, i grandi alberi decorati nelle piazze più importanti e gli allestimenti di presepi che riproducono nei minimi dettagli la natività sono i simboli immancabili del Natale che si avvicina. In Italia, una regione che offre molti eventi e in cui si potrà respirare la magia delle festività natalizie è la Toscana. Giriamola insieme, da Firenze a Lucca, da Pisa a Grosseto fino a Livorno per vedere cosa ci aspetta!

Il magico Natale di Firenze

A Firenze, la magia del Natale riempie la città con illuminazioni di mille colori e mille forme. Passeggiando nel centro storico, chiuso al traffico, verrete abbracciati dall’odore delle caldarroste e rimarrete incantati dai palazzi storici, dai monumenti e dalle Chiese rese ancora più belle dalle luci natalizie. In Piazza Santa Croce incontrerete il mercatino di Natale che riprende la tradizione di quello tedesco. Viene ricreato un villaggio natalizio con chalet di legno, illuminazioni colorate e addobbi sparsi. Ci sono oltre 50 espositori con oggetti per allestire il vostro presepe, idee regalo, decorazioni e proposte culinarie per soddisfare anche il palato. Alcuni chalet offrono prodotti tipici tedeschi, come il panpepato e lo strudel. I più piccoli potranno divertirsi con qualche giro su una bella giostra.

Dal 21 al 23 dicembre si svolgerà un evento importante, il Florence SensationS Christmas Edition. E’ una grande fiera che si terrà nella struttura ObiHall di Firenze e sarà incentrata sui prodotti artigianali del mondo, shopping food, vintage, bellezza e benessere, intrattenimento per bambini e ci sarà anche un percorso olistico.

Nella Cattedrale di Santa Maria del Fiore potrete ammirare il presepe dell’Opera di Santa Maria del Fiore. E’ realizzato con statue in terracotta dell’Impruneta a grandezza naturale e realizzate a mano. Da non perdere, poi, l’8 dicembre, alle ore 18.oo, l’accensione del maestoso e tradizionale Albero di Natale in Piazza Duomo. Ventotto metri di altezza che saranno decorati con palle rosse e argento di venticinque centimetri e illuminati da sei chilometri di luci, per un totale di 54mila punti led. La piazza, così vestita a festa, regalerà una magia di Natale unica e imperdibile.

I suggestivi mercatini natalizi a Lucca

Il centro storico di Lucca ospiterà tanti eventi che faranno vivere serenamente l’atmosfera natalizia. Il 10-11-12 dicembre 2016 verrà allestito in Piazza della Cittadella il Mercato Medievale. Si potranno sperimentare gli usi e i costumi di un Natale Medievale e si potranno acquistare prodotti tipici e manufatti artigianali. Dal 4 dicembre fino al 9 gennaio 2017 in Piazza San Michele si potrà passeggiare tra oltre 50 stand della Fiera di San Michele in Foro. Saranno esposti addobbi natalizi, decorazioni, prodotti enogastronomici, giocattoli e tante altre curiosità.

Il Natale sotto L’Albero di Lucca continua poi a Villa Bottini con RiEco, il mercatino etico e solidale che si terrà il 16-17 e 18 dicembre 2016. La Villa si accenderà di luci, doni, artisti, laboratori creativi per bambini, prodotti artigianali e spettacoli. I visitatori potranno girare tra le splendide sale affrescate, le magnifiche cucine rinascimentali della Villa, il piano nobile e il parco.

Tanti eventi a Pisa per vivere il Natale

Il Natale a Pisa sarà ricco di eventi per tutto il mese di dicembre fino all’epifania. In Piazza Vittorio Emanuele potrete pattinare sulla pista di ghiaccio e girare tra i mercatini natalizi. Nel Palazzo dei congressi potrete visitare la Fabbrica di Babbo Natale. I bambini potranno incontrare i folletti che aiutano Babbo Natale a portare i giochi la notte tra il 24 e il 25 dicembre e imbucare la Letterina dall’ufficio postale di Babbo Natale. I più grandi, invece, potranno passeggiare tra gli stand del mercatino che esporrà prodotti artigianali ed eno-gastronomici.

In Piazza delle Vettovaglie, poi, si potrà ammirare un Albero di Natale così come in Piazza XX Settembre. Pisa rientra tra le province toscane che partecipano a “Terre di Presepi”, un percorso tra le Natività che comprende e valorizza tutta la Toscana. Presepi viventi, statuine in miniatura o a grandezza uomo si potranno ammirare in tante città toscane compresi molti paesi in provincia di Pisa.

Grosseto e Livorno si vestono a festa

Si accendono i riflettori del Natale su Grosseto con un calendario pieno di eventi e attrazioni natalizie. Tra feste e concerti tornano i tradizionali mercatini di Natale. Le vie e le piazze della città di Bagno di Gavorrano saranno allestite con banchi, bancarelle e stand espositivi. Tra i prodotti in vendita troviamo idee-regalo o per acquisti personali. Dall’abbigliamento all’artigianato, dalla bigiotteria all’enogastronomia e poi ancora borse, calzature, fiori, addobbi natalizi, cuoio, ceramiche, oggetti in legno.

A Porto Ercole, in provincia di Grosseto, un magnifico presepe vivente animerà, il 26 dicembre, le stradine suggestive che da Piazza Santa Barbara salgono fino all’antica Chiesa di Sant’Erasmo. Nel capoluogo toscano, con l’Albero di Natale illuminato a festa, si può già respirare in pieno l’atmosfera natalizia.

Se vi trovate a Livorno non potete perdervi i mercatini situati nel Parco di Villa Mimbelli. Sarà allestito il villaggio di Babbo Natale per la gioia dei più piccini che potranno spedire la letterina e incontrare dal vivo Babbo Natale. Ci sarà una pista di pattinaggio su ghiaccio sintetico, giostre e casette natalizie con espositori per fare acquisti nel market degli elfi.

In centro, saranno allestiti due mercatini. Si chiamerà “PER FARE L’ALBERO” quello che ci sarà dal 7 al 11 dicembre in Piazza xx Settembre, e “SOTTO L’ALBERO” il mercatino dal 13 al 22 dicembre allestito in Piazza Cavour. Al santuario di Montenero potrete ammirare fino al 15 gennaio 2017 l’VIII edizione di Presepi in Mostra. Ci sarà le premiazione, il giorno di chiusura, del presepe che meglio ha interpretato la natività.

Siete pronti a vivere la magia del Natale che vi potrà regalare una terra stupenda come la Toscana?