Mutui On Line 23 novembre 2016: tassi Unicredit, Intesa Sanpaolo con requisiti

By | novembre 23, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Andiamo a conoscere quali sono ad oggi, le offerte e le condizioni necessarie per l’apertura di un mutuo on-line con Unicredit e Intesa Sanpaolo.

Al giorno d’oggi sta diventando ormai un’abitudine, svolgere le più disparate attività, non più “fisicamente” ma avvalendoci dell’ausilio del mondo di Internet. Il settore economico non fa’ eccezione e fra le possibilità di avviare una qualsiasi azione on-line c’ è anche la possibilità di aprire un mutuo.

E’ ormai una verità assodata che al giorno d’oggi le persone optino sempre più per un mutuo cosiddetto a tasso fisso, cioè non influenzabile dalle leggi e dai cambiamenti del mercato. Una tassa sempre uguale è sinonimo di tranquillità a discapito di una, cosiddetta variabile, che è soggetta agli umori del mercato.

Vediamo nel dettaglio quali sono le proposte messe in campo da Unicredit e Intesa Sanpaolo

Mutui on-line Unicredit, tassi e requisiti

Con il mutuo valore Italia tasso finito di Unicredit è possibile richiedere un prestito che ricopra il 50% del valore complessivo richiesto per una somma di minimo 30.000 euro. Una volta approvata la richiesta si passa a decidere il tempo di rateizzazione che va’ da 10 anni per i clienti sopra i 40 anni fino ad un massimo di 20 per i richiedenti con un’età compresa fra i 25 e i 35 anni. Il tasso di interesse rimarrà fisso per tutto il tempo al 2%.

I requisiti necessari che saranno vagliati dalla banca prima di concedere il prestito sono relativi alle condizioni economiche del richiedente in rapporto alla rata. Il tutto, comunque, può essere eseguito tranquillamente on-line. La pratica è facile e veloce, basta compilare in pochi passi la modulistica che si trova sul  sito. Dopo un paio di giorni si verrà contattati da un operatore dell’Unicredit che con voi discuterà le varie possibilità e i termini da applicare alla vostra domanda.

Mutui on-line Intesa Sanpaolo, tassi e requisiti

Il mutuo Domus Fisso di Intesa Sanpaolo permette di ricevere fino al 95% del totale della somma richiesta su di un valore complessivo massimo di 300.000 euro e, se si ha meno di 25 anni anche fino al 100%. Le rate dureranno da un minimo di 3 ad un massimo di 30 anni.

Con questo mutuo il tasso non è propriamente fisso ma è soggetto a lievi cambiamenti: se si attiva una rateizzazione di 10 anni il tasso d’interesse sarà del 1,5 % , se la durata è di 15 anni allora si sale al 2,25%, infine, se la durata è di 30 anni si arriva al tetto massimo di 2,50%. La documentazione necessaria è relativa alle ultime 3 buste paga e all’ultimo CUD/730. Il tutto anche in questo caso è fattibile on-line dalla comodità della propria sala; come anche per Unicredit, basta compilare un modulo on-line e poi aspettare di essere contattati.