Eventi Ponte Immacolata 2016: cosa fare a Roma, Milano, Torino, Napoli e Bologna, mercatini di Natale e viaggi

By | novembre 19, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Gli italiani si preparano per il ponte dell’Immacolata, l’8 dicembre prossimo infatti cadrà di giovedì e in molti ne approfitteranno per partire o semplicemente per fare qualcosa di diverso in un’atmosfera che comincia ad essere natalizia.

Eventi per il Ponte dell’Immacolata 2016: cosa fare a Roma, Milano, Torino, Napoli e Bologna, mercatini di Natale e viaggi

Per il ponte dell’Immacolata 2016 sono molti gli eventi organizzati nelle principali città italiane. A Roma, l’8 dicembre in piazza Mignanelli si terrà l’annuale appuntamento con una manifestazione durante la quale alle 7.30 vi sarà la deposizione di una corona da parte dei Vigili del Fuoco al monumento della Madonna dell’Immacolata Concezione. A seguire nel pomeriggio alle 16, in Piazza di SpagnaPapa Francesco farà l’atto di venerazione all’Immacolata, con ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Sempre a Roma dall’8 all’11 dicembre si terrà la fiera Arti e mestieri Expo, una mostra-mercato  e dell’enogastronomia e dell’artigianato che si svolgerà presso la Fiera di Roma. Un altro appuntamento imperdibile è il Mercatino di Natale in Piazza Navona che solitamente resta aperto per tutto il mese di dicembre. Numerose bancarelle di specialità gastronomiche, cioccolata, dolciumi, addobbi e decorazioni di Natale allieteranno questo spazio in città per la gioia di grandi e piccini.

Anche a Milano non mancheranno occasioni di svago anche se molte manifestazioni si terranno in provincia. Pure quest’anno è previsto il tradizionale mercatino di Natale Oh Bej! Oh Bej! dal 5 all’8 dicembre in piazza Castello, via Gadio piazza del Cannone, dove si possono trovare diverse idee per i regali. A Morimondo il e l’8 dicembre vi saranno i mercatini di Natale, così come soltanto nel giorno dell’Immacolata a Cuggiono con stand di prodotti artigianali e artistici.

Nel capoluogo piemontese, a Torino, la magia del Natale avrà il suo avvio con il famoso mercatino del Gran Balon, un mercato delle pulci nel quale sono presenti in genere oltre 200 espositori tra bancarelle e botteghe di antiquari e rigattieri. Questo mercatino sarà presente nelle vie Borgo Dora Via Mameli, Via Lanino, Piazza Lanino e Piazzetta Mameli, e Piazza Borgo Dora. Un evento che piacerà senza dubbio i bambini sarà il raduno dei Babbo Natale, presentato come lo scorso anno da Marco Berry. L’iniziativa nasce a scopo benefico per supportare i bambini dell’ospedale pediatrico Regina Margherita.

Simile la situazione a Napoli dove sarà presente il classico mercatino in via San Giovanni Armeno a Spaccanapoli, qui si potranno acquistare anche i burattini e le maschere tipiche del napoletano. A partire dall’8 dicembre in città sono previsti svariati eventi: dalle mostre, alle esibizioni degli artisti di strada, ai concerti, alle piste di pattinaggio. Nei dintorni, e più precisamente, a Pozzuoli sarà inoltre possibile ammirare il presepe vivente.

Tante le iniziative a Bologna. Innanzitutto il cantautore Luca Carboni terrà l’unica data del suo concerto in Emilia Romagna proprio l’8 dicembre presso il Teatro EuropAuditorium. Anche il cantante Tony Tammaro si esibirà al b.u.c.o.

Sempre a Bologna tra l’8 e il 9 dicembre vi sarà l’apertura straordinaria della Rocchetta Mattei, una rocca situata sull’Appennino settentrionale, un tempo dimora del conte Cesare Mattei, letterato, medico autodidatta e fondatore dell’elettromeopatia. Per gli amanti del teatro invece, l’8 dicembre alle ore 16, al Teatro Il Celebrazioni andrà in scena Il Piccolo Principe tratto dall’omonimo testo di Antoine de Saint Exupéry. Nella stessa giornata a Zona Roveri Music Factory, alle 21.30, vi saranno i PanPers in concerto con “Parodie”.

Dall’8 all’11 dicembre il Palazzo Re Enzo ospiterà la manifestazione Regali a Palazzo, con un ampio spazio ai migliori prodotti artigianali del mondo alimentare, enogastronomico, della moda, oreficeria e dell’artigianato artistico. Infine non mancherà l’appuntamento con i caratteristici mercatini di Natale come quello di Piazza Minghetti, con prodotti francesi.

Le occasioni sono quindi molte per trascorrere il ponte dell’Immacolata sia per chi resta in città sia per chi invece vuole spostarsi e sfruttare l’occasione per organizzare un viaggio in Italia, o perchè no, anche all’estero per iniziare ad assaporare il gusto delle festività in arrivo. Sul web sono moltissime le occasioni da cogliere al volo.