Anticipazioni Serie TV La Mafia Uccide Solo d’Estate con Pif: data di inizio nuova fiction, canale, trama e cast attori

By | novembre 11, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Il film di esordio di Piefrancesco Diliberto, noto a tutti come Pif, La mafia uccide solo d’estate diventa adesso una serie televisiva. Il film uscito al cinema tre anni fa, nel 2013, parla della vicenda di Arturo Giammarresi che con toni ironici raccontava le attività criminali di Cosa Nostra a Palermo nel periodo compreso tra gli anni Settanta e gli anni Novanta. Il ruolo di Giammarresi è stato interpretato dallo stesso Pif affiancato da Cristiana Capotondi, nel ruolo di Flora Guarneri la giovane figlia di un banchiere di cui il giornalista si innamora. Il racconto del protagonista parte dalla sua infanzia fino all’età adulta, sullo sfondo di una Sicilia ferita dalla mafia.

Il film ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica, ricevendo diversi premi dal David di Donatello a Pif come migliore regista esordiente; al Nastro d’Argento come migliore regista esordiente e miglior soggetto a Michele Astori, Pif e Marco Martani; al Globo d’Oro come migliore sceneggiatura; dal Ciak d’oro/Giovani; all’European Film Award come migliore commedia; al Premio del pubblico al Torino film festival; Premio Francesco Laudadio per la migliore opera prima e seconda al Bari international Film Festival; al Premio del pubblico Miglior trailer della stagione cinematografica al Trailers Film Fest; Premio Rocco Chinnici, Città di Misilmeri.

Attualmente Pif è presente nei cinema italiani da poche settimane con il suo secondo film intitolato In guerra per amore,  ambientato ancora una volta in Sicilia negli anni della seconda guerra mondiale.

Serie TV La Mafia Uccide Solo d’Estate con Pif: data di inizio della nuova fiction, canale, trama e cast attori

La nuova fiction, diretta dal regista Luca Ribuoli in sei puntate, andrà in onda lunedì 21 novembre 2016. In realtà doveva essere trasmessa lunedì 14, ed è invece stata sostituita dal film La classe degli asini con Vanessa Incontrada e Flavio Insinna. La serie è stata realizzata dallo stesso Pif, in collaborazione con Michele Astori che lo aveva affiancato già per il lavoro del film relativamente alla parte della sceneggiatura e del soggetto.

Tra gli attori presenti nel cast vi figura Claudio Gioè, che nel film aveva già interpretato il ruolo di Francesco, giornalista che per il suo atteggiamento di ostilità verso la mafia viene costretto dal suo direttore a occuparsi di cronaca sportiva. È lui a spingere il giovane Arturo a intraprendere la professione di giornalista. Nuovi attori della serie sono invece Valeria D’Agostino, Anna FogliettaNino Frassica e Francesco Scianna. Pif sarà presente non come attore, ma come voce narrante.

La vicenda della serie si ispira al film, con un approfondimento ulteriore di alcune tematiche legate sempre al mondo della mafia. Nella prima puntata verrà presentata la famiglia protagonista della serie, una coppia con due figli un bambino di dieci anni e una sorella più grande, le cui storie si intrecciano con quelle della mafia di quegli anni. L’ambientazione sarà ancora una volta la Sicilia.