Scandalo banche, in arrivo i risarcimenti per i risparmiatori

By | dicembre 25, 2015
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Una notizia delle ultime ore potrebbe risollevare le festività, ma solo in parte, dei tanti risparmiatori vittime dello scandalo delle banche. Si tratta di un apposito fondo destinato ai risarcimenti per una somma che in totale è di 100 milioni di euro che andranno ai risparmiatori vittime della crisi delle banche.

Il provvedimento, approvato con un apposito decreto, va incontro agli investitori che, tra il 2013 ed il 2015 hanno perso parte dei soldi per il commissariamento degli istituti di credito. Un provvedimento che, però, appare notevolmente insufficiente per la somma destinata ai risarcimenti. Una cifra davvero esigua che sarà destinata, dopo una verifica caso per caso, solo ai risparmiatori che hanno un reddito inferiore ed hanno perso una quantità maggiore di risparmi.

A decidere sui rimborsi sarà un collegio di arbitri che sarà nominato appositamente in seguito allo scandalo delle banche, nei prossimi giorni. Una serie di meccanismi decideranno a chi destinare i risarcimenti ed in che modo. I risparmiatori dovranno presentare un’apposita domanda le cui modalità saranno approvate a breve. I tempi per i rimborsi si prospettano molto lunghi.