Concorsi Pubblici 2016, i bandi di novembre: polizia, carabinieri e infermieri, posti lavoro laureati e diplomati

By | novembre 5, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Un nuovo mese è iniziato e si profilano all’orizzonte nuove opportunità di lavoro. A Novembre, infatti, usciranno vari concorsi pubblici di cui è bene essere al corrente se si vuole tentare di intraprendere una carriera lavorativa. I bandi da tenere sottocchio sono quelli della Polizia di Stato, dei Carabinieri e degli infermieri. Inoltre, diversi concorsi pubblici sono un’occasione per i neolaureati e i diplomati di cominciare un percorso verso una occupazione sicura.

Uscirà a breve il Concorso della Polizia di Stato aperto ai civili?

Ieri, 4 novembre 2016, era attesa l’uscita del bando per la Polizia di Stato. Purtroppo c’è stato un ulteriore rinvio perchè la Gazzetta Ufficiale è stata pubblicata senza alcun riferimento al bando per il concorso pubblico di agente. E’, invece, uscito quello per il reclutamento di 800 volontari VFP1 per l’Aeronautica Militare.

Il concorso della Polizia di Stato dovrebbe comunque uscire a breve e riguarderà la ricerca di circa 459 posti da allievo agente. Dovrebbe essere il primo bando aperto anche ai civili secondo quanto stabilito dall’art.10 del Decreto Legislativo del 28 gennaio 2014. Un’altra novità riguarda il titolo di studio. Potranno, infatti, partecipare anche i ragazzi che hanno la licenza media.

Per l’iscrizione occorrerà accedere al sito del Ministero dell’Interno, entrare nella sezione “Concorsi” e compilare la domanda con i dati richiesti. Per quanto riguarda i requisiti per accedere al bando dovrebbero essere gli stessi degli scorsi concorsi. Essere in possesso della cittadinanza italiana, avere un’età compresa tra i 18 e i 30 anni, avere la fedina penale pulita e un’idoneità fisica, culturale, attitudinale e psichica. Non ci sarà alcuna limitazione per l’altezza.

Una volta terminate le iscrizioni si dovrà attendere all’incirca un mese prima dell’inizio delle prove. Parliamo quindi di fine gennaio 2017. La prima prova sarà scritta, un questionario con domande su varie discipline. Poi ci saranno gli accertamenti psichici e attitudinali. I vincitori seguiranno un corso di formazione per sei mesi seguito da un altro periodo in cui saranno Agenti in prova.

E’ un’opportunita di lavoro da non sottovalutare a cui possono partecipare tutti i ragazzi che desiderino iniziare una carriera nelle Forze Armate, anche se non sono stati volontari in ferma prefissata.

Concorsi pubblici per carabinieri e infermieri

Entro il mese di novembre dovrebbe essere pubblicato il bando del Concorso Maresciallo Carabinieri 2017/2020. Riguarda l’ammissione al 7° Corso triennale Allievi Marescialli per il ruolo di Ispettori dell’Arma dei Carabinieri. I requisiti per partecipare sono il possesso della cittadinanza italiana e quello del diploma di maturità. Inoltre non si deve aver superato il 30° anno di età per Sovrintendenti, Appuntati, Carabinieri e Allievi Carabinieri,  il 28° anno di età per chi ha già prestato servizio militare e aver compiuto il 17° anno di età e non aver superato il giorno di compimento del 26° anno di età per i cittadini.

Le prove si divideranno in un questionario scritto di cultura generale, prove fisiche, accertamenti psichici, un’altra prova scritta sulla conoscenza della lingua italiana e una prova orale. La prova sulla lingua straniera sarà facoltativa. Ci sono dei corsi online che aiutano nella preparazione del concorso come quello attivato da Niccolino Corsi.

Nella Gazzetta Ufficiale di novembre si trovano vari concorsi per infermieri e OSS. A Treviso è stato indetto un concorso pubblico per infermieri con scadenza il 21 novembre. Si formerà una graduatoria per istruttore infermiere a tempo determinato (11 mesi) di categoria C, posizione economica 01. Sono richiesti il diploma universitario di infermiere e l’iscrizione all’albo professionale. Il 9 dicembre ci sarà una prova orale per la selezione.

Ad Imperia servono due infermieri per un lavoro a tempo determinato di 18 mesi. Il bando scadrà il 24 novembre 2016. Per partecipare occorre versare, tramite bonifico bancario, la tassa di partecipazione di 10,33 euro. A Pavia ci si potrà candidare fino al 6 dicembre per il concorso che conferirà incarichi in diverse aree sanitarie professionali. Infermieri, medici, psicologi, dietisti, eperti in radioprotezione, biologi, chimici e  tecnici di laboratorio.

Ecco le opportunità per laureati e diplomati

Diamo un’occhiata ai bandi con scadenza entro il 31 novembre 2016 che sono inerenti a varie tipologie di lavoro a tempo indeterminato e sono rivolti a laureati e diplomati. Il comune di Modena ricerca una figura da inserire nel ruolo di istruttore educativo. Il concorso scade il 10 novembre. Si ricercano sei agenti di Polizia a Verona con un concorso per titoli ed esami che scadrà l’11 novembre. UniCredit & Universities Foundation ha indetto il concorso Study-Abroad Exchange Programme. Punta al sostegno dei giovani talenti europei per valorizzare le loro competenze. Il termine ultimo per presentare la domanda sarà il  15 Novembre 2016.

Scadrà il 17 novembre il concorso per  collaboratore professionale sanitario ostetrica. L’Ente per la gestione accentrata dei servizi condivisi della Regione Friuli Venezia Giulia cerca figure per ricoprire 39 posti. Ricordiamo, infine, che il 21 novembre 2016 uscira l’attesissimo bando di concorso per 1.000 nuove assunzioni nell’Amministrazione giudiziaria.