Smog, a Torino non ci sarà il blocco delle auto

By | dicembre 24, 2015
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Lo smog in questo periodo sta creando grandi problemi e Torino purtroppo non sta facendo eccezione.

Per combattere lo smog cittadino l’unico modo è il blocco del traffico ma a Torino sembra che questo non ci sarà. Altre grandi città italiane hanno deciso di optare per questa scelta visto che è importate cercare di abbassare il livello delle polveri sottili nell’aria. Il problema è derivato dagli scarichi delle automobili ma anche dalla siccità visto che la pioggia abbassa molto il livello di inquinamento.

Torino ha deciso di muoversi diversamente quindi offrendo ai cittadini torinesi ed a quelli delle città limitrofe quattro giorni da sabato 26 fino a martedì 29 dicembre con un biglietto unico al prezzo di 1,50 che dovrebbe spingere la gente a prendere più i mezzi pubblici a scapito delle automobili private.

Anche dalla politica locale è arrivato l’invito di approfittare dei mezzi pubblici in modo tale da far abbassare il livello di smog nella città di Torino.