Vittorio Sgarbi sta meglio: dimesso dall’ospedale proseguirà a casa la convalescenza

By | dicembre 21, 2015
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Cultura e Spettacolo, Vittorio Sgarbi torna a casa: il celebre critico d’arte dimesso dall’ospedale di Modena dove si trovava ricoverato.

Vittorio Sgarbi, celebre critico d’arte, storico dell’arte, opinionista, scrittore, personaggio televisivo e politico italiano, dopo il forte spavento dei giorni scorsi sembra adesso stare meglio al punto tale che, alle 13,30 circa di oggi è stato dimesso dal reparto di Cardiologia del Policlinico di Modena in cui si trovava ricoverato dalla notte del 17 dicembre. Il celebre critico d’arte si trovava in macchina quando si è sentito poco bene, motivo per il quale ha deciso di recarsi in ospedale per sottoporsi a delle visite. Sgarbi è stato colpito da una brutta ischemia al cuore, motivo per il quale è stato necessario intervenire subito con una angioplastica coronarica dal quale sembra essersi ripreso in fretta.

E proprio Giuseppe Boriani, Direttore del reparto di Cardiologia, si è espresso sulle condizioni di salute di Vittorio Sgarbi affermando “è in buone condizioni e potrà riprendere la normale attività professionale dopo la convalescenza, che ora proseguirà a casa”

Il celebre critico d’arte italiano ha inoltre voluto ringraziare tutta l’equipe che in questi giorni di ricovero si è preso cura di lui difendendoli medici esemplari nelle funzioni oltre che buoni amici nelle conversazioni. Insomma, un brutto spavento per Sgarbi al quale auguriamo una pronta guarigione.