Concorsi Pubblici Ottobre 2016: posti disponibili a tempo indeterminato laureati e diplomati, bandi polizia, carabinieri e infermieri

By | ottobre 6, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Una delle opportunità da cogliere al volo se si è alla ricerca di una occupazione è la partecipazione ai concorsi pubblici. Ogni mese gli Enti Pubblici reclutano personale attraverso questi concorsi e le figure professionali richieste sono davvero varie e molteplici.

E’ bene sapere che esistono tre tipologie di concorsi. Quelli per soli titoli, dove non è previsto alcun esame ma solo una valutazione del curriculum, quelli per soli esami e, infine, i concorsi per titoli ed esami. Le informazioni per parteciparvi si trovano nel Bando di Concorso che è possibile scaricare da Internet. In seguito bisognerà compilare una scheda di domanda, produrre i documenti necessari e inviare il tutto all’Ente titolare del concorso.

Vediamo quali sono i concorsi pubblici di ottobre 2016 per facilitare la scelta di chi è intenzionato a non perdere questa opportunità!

Concorsi Pubblici Ottobre 2016 per laureati e diplomati

I concorsi di ottobre 2016 che citeremo prevedono l’assunzione a tempo indeterminato. Comprendono varie tipologie di lavoro per diverse figure professionali e possono riguardare diplomati e laureati.

L’Azienda ospedaliera “G. Brotzu” di Cagliari seleziona, per titoli e d esami, 2 dirigenti medici di Cardiologia per la SC Cardiologia Pediatrica. La scadenza è il prossimo 10 ottobre.

L’Azienda Socio Sanitaria del comune di Lodi ricerca un operatore tecnico specializzato, elettricista, categoria B e livello Bs a tempo indeterminato. Anche questo concorso ha scadenza il 10 ottobre.

Un posto a tempo indeterminato e part time 50%  per Istruttore direttivo amministrativo e contabile di categoria D1 è disponibile presso l’Unione Terre Acqua in provincia di Bologna. Scadenza del bando il 12 ottobre.

A.U.S.L. LE/1 di Lecce ricerca sei posti di collaboratore professionale sanitario Fisioterapista e sei posti per collaboratore professionale sanitario Logopedista. Il concorso è per titoli e prova colloquio. La scadenza è il 13 ottobre.

Un concorso pubblico per esami per la ricerca di 4 vigili urbani con rapporto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato è indetto a Bolzano. Scade il 13 ottobre.

A Trieste, il consorzio per l’Area scientifica e tecnologica cerca 3 ricercatori III con livello EPR.

Sono tanti altri i bandi pubblici con scadenza in ottobre 2016 pubblicati dai Comuni e dagli Enti Locali delle città italiane.

Bandi Polizia e Carabinieri: requisiti e modalità

Dal 18 gennaio 2014 anche i civili possono partecipare ai Concorsi Pubblici per la Polizia di Stato, per la Polizia Penitenziaria e ai concorsi per le Forze Armate. I requisiti previsti sono l’aver concluso la scuola dell’obbligo, avere una età tra i 18 e i 30 anni e il superamento di diverse prove di selezione. Queste prove comprendono un test di cultura generale e una serie di test fisici e psico-attitudinali. E’ richiesta, dunque, mente lucida e tanta forza di volontà.

Il bando di concorso per Carabinieri scadrà il prossimo 24 ottobre. I posti di lavoro offerti sono 26 e riguardano solamente ufficiali subalterni congedati, ufficiali inferiori, ispettori e chi è in ferma prefissata. 459 sono, invece, i posti da coprire per la Polizia di Stato (aperti anche ai civili) e 600 gli allievi agenti di cui è alla ricerca la Polizia Penitenziaria.

Concorsi pubblici per infermieri e bandi in uscita

Scade il 17 ottobre la selezione di 3 infermieri a tempo pieno e indeterminato a Padova mentre la Ulss di Venezia ricerca  8 collaboratori professionali sanitari che abbiano una Laurea di Primo Livello di Infermiere o Diploma Universitario e che siano iscritti all’Albo. Dovranno superare una prova scritta, una orale e una pratica anche in una lingua straniera.

Ricordiamo che il 25 ottobre 2016 dovrebbe uscire il bando di concorso per Vigili del Fuoco mentre l’attesissimo bando di concorso per 1000 nuove assunzioni nelle amministrazioni pubbliche sarà pubblicato il 21 novembre 2016.