Data uscita Samsung Galaxy S8: rumors, novità, scheda tecnica, quando lo avremo in Italia e prezzo

By | settembre 21, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Le ultime indiscrezioni lasciano presupporre che per il lancio del Samsung Galaxy S8 non dovremo attendere a lungo. Dopo il ritiro del Galaxy Note 7 a causa di vari  errori di funzionamento, la Samsung potrebbe rimediare al danno di immagine anticipando l’uscita del nuovo modello. Si parla addirittura dei primissimi giorni del 2017 accantonando l’idea di una presentazione ufficiale durante il World Congress di Barcellona che si terrà solo nel febbraio del 2017.

Affidandoci agli ultimi rumors possiamo avere un’idea più chiara di cosa aspettarci dal nuovo Galaxy S8.

Scheda tecnica: quali caratteristiche avrà il Galaxy S8?

Secondo alcune fonti il display avrà una risoluzione 4k associabile al VR e sarà da 5,1 o 5,5 pollici, in una versione standar e una plus. Per il nuovo Galaxy S8 si parla poi di una RAM di 6 GB, di 256 GB di memoria interna e di un sistema operativo probabilmente Android 7.0. La Samsung punterà molto sul miglioramento dell’hardware e sullo Snapdragon 830 come processore anche se molti non escludono l’Exynos 8895.

I modelli che l’azienda sud-coreana proporrà potrebbero essere quattro, la differenza sarà nei pannelli: tradizionali o con una linea più curva.

Design e nuove funzioni

Per quanto riguarda il design, il Galaxy S8 sarà leggero, ultrasottile e resistente all’acqua – addirittura alle immersioni – e sarà dotato di una doppia fotocamera posteriore ognuna con un sensore da 12 Mega pixel. La fotocamera anteriore invece avrà un sensore da 8 MP. Le fotocamere saranno in grado di scattare immagini di elevata qualità, in condizioni anche precarie e saranno dotate della funzione “scatto dinamico“. Alle immagini potranno essere associate anche delle registrazioni audio.

Il Galaxy S8 sarà quindi caratterizzato da una grafica di altissimo livello e anche la capacità di visualizzazione non sarà da meno dato che sarà predisposta per supportare la realtà virtuale Day Dream.

Oltre al sensore per le impronte digitali il nuovo modello potrebbe vantarsi di avere il sensore per il riconoscimento dell’iride. La Samsung punta davvero in alto per poter recuperare la fiducia degli acquirenti!

Un’altra funzione è lo Smarth Glow. E’ uno strumento di notifica personalizzato, si tratta di un anello luminoso posto intorno alla fotocamera posteriore che si illuminerà del colore precedentemente attribuito ai vari contatti della propria rubrica.

Trattandosi di uno smarthphone che presuppone alte prestazioni, il Samsung Galaxy S8 avrà un costo che andrà dalle 600 euro in su. Se siete ancora indecisi se acquistarlo o meno avrete tempo fino al secondo trimestre del 2017 quando, probabilmente, sarà disponibile sul mercato italiano.