Malore per Vittorio Sgarbi: operato d’urgenza è adesso ricoverato in terapia intensiva

By | dicembre 17, 2015
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Cronaca Spettacolo, Vittorio Sgarbi colpito da ischemia al cuore la scorsa notte: operato d’urgenza si trova adesso ricoverato all’ospedale di Modena.

Vittorio Sgarbi, celebre critico d’arte, storico dell’arte, opinionista, scrittore, personaggio televisivo e politico italiano, la scorsa notte è stato operato d’urgenza al Policlinico di Modena e, in seguito all’intervento, è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva. A rendere nota la notizia è stata proprio la pagina ufficiale Facebook del celebre critico d’arte italiano, la quale ha nello specifico raccontato del malore che Sgarbi ha accusato proprio mentre si trovava in viaggio con il suo autista da Brescia verso Roma, dopo aver partecipato a una serata natalizia proprio al Teatro Grande di Brescia.

Subito sono stati migliaia i commenti dei tantissimi sostenitori di Sgarbi, i quali hanno augurato all’uomo una pronta guarigione. Per essere più chiari il critico d’arte la scorsa notte si è recato all’ospedale di Modena accusando un forte dolore al petto e subito gli è stata diagnosticata una ischemia al cuore per cui è stato necessario intervenire con angioplastica nel Laboratorio di Emodinamica.

Nonostante il malore e il deliato intervento cui è stato sottoposto, proprio lo stesso Sgarbi nel pomeriggio di oggi ha rassicurato i fan sulle sue condizioni di salute pubblicando un video attraverso la propria pagina Facebook in cui ha dichiarato di essere stato molto vicino alla morte ma che l’intervento è andato bene e adesso bisogna andare avanti.