Un amore all’altezza, recensione e video streaming trailer italiano del film

By | settembre 15, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

E’ nelle sale italiane Un amore all’altezza diretto da Laurent Tirard con il sarcastico Jean Dujardin e la bella Virginie Efira, i due protagonisti del film.

Il film è tratto dall’omonima pellicola argentina Corazon Leòn del 2013: Tirard e Vigneron, lo sceneggiatore, hanno rielaborato la trama evitando i luoghi comuni e i soliti clichè con un intreccio di vicende ironiche il cui garbo rende piacevole e godibile tutto il film.

Il regista afferma di essersi ispirato alle commedie inglesi e americane: ha voluto inserire nel suo lavoro il romanticismo mai stucchevole del celebre Pretty woman e l’irriverenza del divertente Bridget Jones.

Trama

Diane è appena uscita da un matrimonio monotono e deludente e per questo concentra tutte le energia nella sua carriera da avvocato. Lo smarrimento del cellulare è l’evento che le cambia la vita: Alexandre, la persona che ritrova il telefono, la chiama per restituirglielo e da lì il feeling è immediato.

I due iniziano a sentirsi sempre più spesso, ma il primo appuntamento non è proprio come Diane lo immaginava… per una questione di dimensioni. Da quel primo incontro è tutto un susseguirsi di situazioni simpatiche ma mai stupide o grottesche.

L’aspetto predominante della storia è l’ironia e, soprattutto, l’autoironia di Alexandre che, pur essendo consapevole della sua diversità (è alto 1 metro e 45!) non si lascia sopraffare dall’insicurezza e supera il suo limite con un mix di dolore e animo maturato nel tempo.

La storia tra Diane e Alexandre si scontra con il ghigno di alcuni e la sostanza di altri, sono stati bravi gli sceneggiatori a non rendere il tutto scontato e ripetitivo.

Alla fine del film vi chiederete cosa sarà mai la diversità, e poi diverso da cosa?

Fiero del suo lavoro, Dujardin  l’ha definito «delicato, sensibile e molto elegante».

Laurent non è mai trasceso nello stereotipo ma ha sempre curato i particolari senza calcare la mano. Questa pellicola non si rivolge solo a chi è piccolo di statura ma a tutte le persone che vivono un disagio per via del loro complesso: la riflessione suggerita è non arrendersi mai al pregiudizio ma lottare per abbattare i muri dei preconcetti .

Date uno sguardo al trailer in streaming italiano di “Un Amore all’Altezza”:

Buona visione!