Dimagrire con la pizza, la nuova dieta Made in Napoli, come perdere 44 kg

By | febbraio 2, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Perdere cinquanta chili con una pizza al giorno. La speciale dieta lanciata da un cuoco napoletano a New York.

Arriva da New York l’ultima dieta in grado di garantire una notevole diminuzione di peso, senza perdere il buonumore. Si tratta di un regime alimentare che prevede una pizza margherita ogni giorno. A lanciarlo è Pasquale Cozzolino, un cuoco originario di Napoli che da alcuni anni dirige un locale nel cuore di New York, a pochi passi da Time Square.

Il cuoco è salito agli onori della cronaca negli Usa, per aver perso ben cinquanta chili in cinque mesi. Una notizia che ha destato scalpore visto che da tempo negli Stati Uniti la pizza, come gli altri alimenti ricchi di carboidrati, viene considerata dannosa per la salute, al pari del cibo spazzatura. Una lunga serie di tentativi falliti alle spalle dello chef di Napoli che ha così deciso, di comune accordo con il medico di fiducia, di provare una dieta senza particolari restrizioni.

Mangiando una pizza al giorno Pasquale Cozzolino è così riuscito a raggiungere il suo peso forma, in pochi mesi. La dieta dello chef si basa su una pizza a pranzo mentre nelle ore serali largo spazio alle verdure ed al pesce; il tutto per cinque giorni a settimana.

Chi di noi non ha provato diete che per un problema o un altro abbiamo cercato in tutti i modi di perdere kili, come il Pasuquale Cozzolino che dichiara di aver perso quasi 50 kg. Dimagrire è un problema di tanti e le diete che sentiamo ogni giorno ci sono quelle efficaci a perdere peso e altre molto inutili. Comunque sia, se ci chiediamo come dimagrire o come perdere peso, e le diete per perdere peso, noi consigliamo sempre di consultare i medici competenti e di lasciar stare le dicerie o le credenze comuni per perdere peso in pochi giorni.