Cani migliori amici dell’uomo? Lo conferma la scienza, tutto dipende dall’Ossitocina

By | febbraio 2, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Il rapporto tra i cani e gli uomini è molto più stretto rispetto a quello con i gatti. I risultati di una ricerca.

Si dice che i cani siano i migliori amici dell’uomo, nonché i più affettuosi nei confronti del padrone rispetto a gatti. Un luogo comune che trova il suo riscontro anche nella scienza. Alcuni ricercatori infatti, hanno testato i livelli del cosiddetto “ormone dell’amore” nei cani, l’ossitocina, responsabile anche del rafforzamento del legame tra la madre e il suo neonato.

Prendendo in esame i livelli di ossitocina di dieci cani e dieci gatti prima e dopo aver giocato per dieci minuti con i loro rispettivi padroni, i campioni di saliva prelevati dagli animali hanno dato risultati sorprendenti.

Le variazioni riscontrate nel secondo campione di saliva, prelevato dopo l’incontro animale-padrone, mostrano quanto siano aumentati i livelli di ossitocina tra le bestiole, e dunque quanto amore provano verso i loro proprietari. E sono i cani a dimostrare di più il loro affetto, secondo quanto riporta lo studio: 57,2 per cento rispetto ad appena il 12 per cento nei gatti.

Che questa ricerca farà discuttere non lo mettiamo in dubbio anche perche chi a casa ha dei gatti ed ogni giorno ha il loro amore e le loro fuse che dimostrano l’amore verso i padroni non ci crederà tanto. Ovviamente se la scienza lo dimostra con fatti più interessanti sarebbe da accettare. Quanti di noi hanno dei gatti e a volte hanno comportamenti anche come i cani? Ti aspettano alla porta prima di entrare a casa, conoscono i tuoi passi, ti svegliano se la tua sveglia mattutina non suona. Ovviamente i gatti esprimono il loro amore attraverso altri gesti quindi come si fa a dire che i cani amano i padroni più dei gatti? Cosa ne pensi per i risultati di questa ricerca?