Influenza, muore una di donna di 61 anni a Padova: è la prima vittima

By | gennaio 30, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Padova, l’epidemia di influenza ha già fatto registrare la prima vittima di quest’anno. Incidenza nella media, ma il picco della patologia si farà ancora attendere.

Contrariamente alle aspettative, il picco dell’influenza arriverà con molto ritardo rispetto agli inverni passati, ma la patologia stagionale fa registrare sin da subito la prima vittima. Si tratta di una paziente di 61 anni, residente a Padova, la quale pur essendo stata sottoposta al trattamento in Ecmo (Extracorporeal Membrane Oxigenation), non ha avuto scampo, a causa del suo deficit immunitario.
Come ogni anno, la fascia d’età più colpita dall’influenza,, al momento è tra i bambini da 0 a 4 anni. Diversamente invece per gli adulti, dove l’incidenza della malattia è più contenuta, bassissimo invece il numero di anziani colpiti.
Sono quattro fino ad ora, i casi gravi segnati dall’influenza di stagione, più precisamente tre uomini e una donna, con un’età media di 51 anni, nessuno dei quali si era sottoposto al vaccino. Per gli esperti, la fase di picco dell’influenza tarderà ad arrivare, ci sarà da attendere nella seconda decade di febbraio.