Perugia, incredibile operazione su una neonata prematura

By | gennaio 28, 2016
1016303_it_x-site_110716_countdown_bfweek_assoc_300x250

Neonata salvata grazie ad una delicatissima operazione allo stomaco durata ben sei ore all’ospedale di Perugia.

Intervento d’eccellenza all’Azienda Ospedaliera di Perugia, su una neonata prematuramente e con una malformazione congenita. Si tratta di un caso raro, ovvero l’artresia dell’esofago con fistola tracheo-esofagea; un problema che, senza l’operazione chirurgica avrebbe portato gravissime conseguenze alla neonata.

Tale difetto ostruiva il tratto superiore dell’esofago, impedendo il passaggio di sostanze dalla bocca allo stomaco, saliva compresa, inoltre c’era il rischio del passaggio dei succhi gastrici acidi nelle vie respiratorie, al di là di un difetto cardiaco congenito. Ma l’equipe medica non si è fatta trovare per niente impreparata all’operazione, poiché casi simili se ne erano già visti al reparto. Infatti, il centro specialistico dell’ospedale di Perugia è uno dei pochi in Italia in grado di effettuare questi tipi di interventi.

L’operazione, della durata di 6 ore, è riuscita in maniera eccezionale, considerando che è stata eseguita su una neonata sotto gli 1,5 Kg di peso. La prognosi riservata sarà sciolta tra 15/ 20 giorni e si spera, in un corretto funzionamento dell’esofago.